Istruzioni: come curare le emorroidi?

Poiché i primi segni di emorroidi spesso passano inosservati, o vengono fondamentalmente ignorati, non volendo notare il problema, la malattia inizia a progredire in modo esponenziale. Ulteriori fattori che impediscono una visita tempestiva dal proctologo sono il falso imbarazzo, la paura che questa malattia non venga trattata non chirurgicamente.

Tecniche non chirurgiche

Sbarazzarsi delle emorroidi senza dolore e chirurgia è del tutto possibile, quindi non dovresti ritardare a contattare una clinica specializzata. Ma questo richiede un tempestivo passaggio di un esame clinico. Esistono metodi minimamente invasivi che consentono di eliminare le formazioni emorroidarie e prevenirne linsorgenza in futuro.

Vaporizzazione laser

La radiazione laser vaporizza il tessuto dalla formazione emorroidaria. Dopo diverse di queste procedure, il nodo si riduce e successivamente esce durante la defecazione. Il principale vantaggio di questa metodica è lassenza di un processo infiammatorio e di cicatrici postoperatorie, la non traumatizzazione e una riduzione del periodo riabilitativo. Questa procedura è efficace nella fase iniziale della manifestazione delle emorroidi.

Trattamento delle onde radio

Il trattamento viene effettuato mediante escissione delle emorroidi con onde radio. Lincisione e la coagulazione dei tessuti senza contatto vengono eseguite da onde radio ad alta frequenza. Pertanto, lintero processo si svolge senza sangue e dolore. Lintera procedura dura mezzora, si svolge in regime ambulatoriale. Il paziente non ha bisogno di rimanere nel reparto di degenza fino al completo recupero. È sufficiente che venga alla reception nel giorno stabilito dallo specialista. Di norma, la prima visita dal medico è pianificata un paio di settimane dopo il trattamento.

Legatura in lattice

La legatura avviene con laiuto di un anello di lattice, che viene lanciato sulle emorroidi. Il principio di questo trattamento sta proprio nello stringere le gambe del nodo con anelli in lattice. In appena un paio di settimane, si spegne e viene fuori naturalmente.Questo metodo di trattamento delle emorroidi viene utilizzato nelle fasi 1, 2 e 3 della malattia. Il metodo di trattamento delle emorroidi dipende dalla tempestività dellappello del paziente al proctologo. Pertanto, non dovresti ritardare una visita da uno specialista se trovi sintomi evidenti di emorroidi.